Mar 18, 2014

Certificazione C.I.C. compostabile per il mercato italiano

I prodotti BIOPLAST® hanno ottenuto la certificazione C.I.C. compostabile per il mercato italiano

Questa certificazione e’ stata rilasciata per i BIOPLAST GF 106/02 e GS 2189, entrambe resine bioplastiche prodotte da BIOTEC G.m.b.H. da BIOTEC G.m.b.H., leader europeo nella produzione e sviluppo di bioplastiche. Il C.I.C. ,Consorzio Italiano Compostatori, ha rilasciato il proprio marchio di compostabilità per films fino a 50 microns di spessore prodotti al 100% con Bioplast GF 106/02 e prodotti con miscele 75% di Bioplast GF 106/02 e Bioplast GS 2189. Questa certificazione rappresenta un’ulteriore conferma della conformità dei prodotti BIOPLAST ai regolamenti Italiani relativi alla capacità di un manufatto di biodegradare secondo i requisiti dei sistemi di compostaggio. “Con questa certificazione, il mercato Italiano ha ora la certezza che non c’é soltanto una sola opzione di biodegradabilità per le bioplastiche. I consumatori, i supermercati, i clienti finali sono in grado adesso di poter scegliere tra BIOPLAST ed il suo competitore”, dichiara Peter Brunk, Amministratore Delegato di BIOTEC G.m.b.H. I prodotti certificati sono stati specificamente realizzati per produrre ogni tipo di sacchetto come, per esempio, sacchetti per rifiuti umidi organici, sacchetti per supermercato, borse shoppers. Questi materiali garantiscono alta resistenza, morbidezza , biodegradabilità e assenza sia di sostanze geneticamente modificate sia di plastificanti. “Questa certificazione rappresenta una grande opportunità per soddisfare le richieste di ogni municipalità poiché i sacchetti realizzati con prodotti BIOPLAST sono perfettamente idonei per la raccolta dei rifiuti umidi organici. Anche la grande distribuzione organizzata é un nostro obbiettivo importante“ sottolinea Giovanni Salcuni, Direttore Commerciale Italia di BIOTEC G.m.b.H.”